Stroncato da un infarto il noto medico Ruggero Riccioni

TERAMO – E’ venuto a mancare improvvisamento, per un infarto fulminante, il medico Ruggero Riccioni, molto noto a Teramo dove ha trascorso gran parte della sua vita prima di trasferirsi a Camerino, nella sua terra d’origine, dove lavorava come apprezzatissimo medico di famiglia. Il dramma si è consumato questa mattina, mentre il professionista 55enne stava girando in bicicletta per le zone attorno al centro marchigiano. Inutili i soccorsi, seppur prestati celermente. La scomparsa del medico teramano d’adozione si è diffusa in città in un baleno e ha lasciato attonito chiunque lo conoscesse: la tragedia ha fatto ripiombare nel lutto la famiglia Riccioni a distanza di pochissimi mesi da un’altra grave perdita. Ruggero aveva infatti da poco perso la carissima moglie Daniela, avvocato, sopraffatta dal male. Alla famiglia Riccioni ma anche alla famiglia Cerulli-Striglioni giungano le condoglianze della nostra redazione.

 

 

 

 

 

 

Leave a Comment