Pallamano, sabato il Torneo Teknoelettronica

TERAMO – Il campionato di Serie A di Elite si avvicina, lo start è fissato per il 2 ottobre, e la Teknoelettronica di Marcello Fonti continua a pieno ritmo la preparazione. Il ritiro dei biancorossi è iniziato il 17 agosto, e con eccezione di due amichevoli con club minori, la squadra del presidente Tanzi non ha ancora avuto confronti con avversari di livello. Cade propizia, dunquee, l’occasione di disputare sabato prossimo il 3° Torneo Teknoelettronica – 1° Trofeo Vigilantes, al Palacquaviva. La Tekno dovrà vedersela con due squadre di Elite, il Noci (fresco finalista di Supercoppa italiana) e il Fasano, e la Caporiccio Fondi, che milita in A1. La squadra di coach Fonti dovrà insomma vedersela con avversari di ottimo livello, che le offriranno la possibilità di sottoporsi a un prezioso test di verifica. Grazie agli incontri del torneo, sarà infatti possibile saggiare la tenuta e la resa della squadra, in particolare il trio di terzini formato da Brzic, Raupenas e Djordjievic e la quotata pattuglia di giovani atleti di casa. Il torneo è giunto alla terza edizione: da quest’anno è intitolato anche alla Vigilantes (agenzia di security e servizi di vigilanza di San Nicolò a Tordino, partner della società) e vanta un albo d’oro dove spicca il nome del Bologna United, che si è aggiudicato il Trofeo nelle prime due edizioni (quest’anno non partecipa per altri impegni). Una giornata ad alto tasso agonistico, quella di sabato, che offrirà un’ottima pallamano e che vedrà duellare sul parquet quattro protagoniste della vicina stagione di Elite, categoria che vede la Tekno partecipare la per quarta volta consecutiva. Questo il “calendario” di sabato: alle 11 incontro tra Teknoelettronica Teramo e l’Intini Noci e, subito dopo, Fondi-Fasano. Le perdenti si incontreranno alle 17:30, le vincenti si giocheranno la finale per il Trofeo alle 19:00.

Leave a Comment