Viale Cavour, pedoni a rischio per la sosta selvaggia

TERAMO – Sosta selvaggia in viale Cavour dove i residenti denunciano condizioni di scarsa sicurezza per i pedoni. Un problema sottoposto al consigliere comunale del Pdl, Claudio Di Bartolomeo, che ha osservato il problema da vicino anche per via della sua attività di medico durante le visite domiciliari e che sottoporrà una riflessione al Consiglio comunale nel corso della seduta odierna del Question Time. “Il tratto di strada che va da via del Castello fino a via IV Novembre è densamente abitato – spiega Di Bartolomeo – ma tra le auto in sosta e il doppio senso di circolazione i pedoni non si sentono tranquilli a percorrere il ciglio stradale. Si tratta di un problema di difficile soluzione ma credo sia giusto che il Consiglio ragioni sulla possibilità di fornire una soluzione”. Risposte chiederà anche il consigliere dell’Idv, Valdo Di Bonaventura, su un tratto di marciapiedi che dall’Università scende collegando via Memmingen fino alla parrocchia di Colleparco. “E’ un progetto di cui si parla fin dal 2008 ma che ancora non vede la luce – ha dichiarato Di Bonaventura -. Vorremmo conoscere lo stato dell’arte della situazione che da tempo appare arenata a sulla quale l’assessore al ramo, Giorgio Di Giovangiacomo ha fornito risposte vaghe”.

Leave a Comment