A Tortoreto il Comune aiuta le famiglie

TORTORETO – L’amministrazione comunale di Tortoreto vara tre iniziative in favore della famiglia che rientrano nel progetto regionale per il sociale. Il primo prevede un sostegno economico alle famiglie numerose (composte da almeno quattro figli minorenni o più figli minorenni o minorenni in affido) che versano in condizioni di disagio. Un altro progetto è riservato alle assistenti familiari che si dedicano a persone non autosufficienti e bisognose di un servizio di cura domiciliare. Il progetto è finalizzato a formare le assistenti familiari con particolare attenzione alle persone straniere. Il tris di interventi si completa con il progetto a sostegno delle famiglie con un anziano o un adulto non autosufficiente a carico, e la cui assistenza richieda il lavoro di persone non familiari e preveda prestazioni di rilievo sanitario. “L’adesione dell’amministrazione comunale ai tre progetti a carattere sociale – spiega il consigliere delegato al Sociale, Giandomenico Pinto – è determinato dall’importanza che un simile intervento possa rivestire nel territorio. Il corso per badanti si riallaccia a quello precedente dell’Unione di Comuni che abbiamo inteso prolungare e ripetere sul territorio comunale visto il ricorso all’assistenza agli anziani spesso non qualificata e foriera di problemi. Verranno ovviamente rilasciati attesto e certificazione. E’ questa anche l’occasione per coloro che hanno perso un lavoro e vogliono riqualificarsi con un nuovo lavoro. Sarà stilato un albo comunale badanti”.

Leave a Comment