Teknoelettronica in passerella dal sindaco

TERAMO – Passerella ufficiale in sala consiliare del Comune di Teramo, questa mattina, per la Teknoelettronica Teramo. La squadra, con il presidente Gianni Tanzi e l’amministratore delegato Roberto Almonti, lo staff tecnico e i dirigenti, sono stati ricevuti dal sindaco Maurizio Brucchi e dall’assessore allo sport, Guido Campana. L’occasione è stata utile per la conoscenza tra la rosa dei giocatori e gli amministratori cittadini, da sempre tifosi della squadra che gica il Campionato di Serie A Elite di pallamano maschile. L’augurio di un’ottima esperienza in campionato, la foto ufficiale di gruppo e il dono della maglia della squadra allenata da Marcello Fonti sono stati i momenti più importanti dell’appuntamento istituzionale odierno. Ma l’occasione è stata utile per avanzare al sindaco di Teramo una serie di proposte operative sotto il profilo gestionale dell’impiantistica sportiva e, soprattutto, l’iniziativa di raggruppare in un consorzio le squadre che in città rappresentano l’eccellenza sportiva a livello nazionale: la Teknoelettronica ha chiesto al primo cittadino di farsi promotore della creazione di un consorzio tra la stessa Tekno, la Leadercoop di Serie A1, la Bancatercas di basket (Serie A1), il Teramo calcio e il San Nicolò calcio (entrambe in Serie D). L’iniziativa è piaciuta al sindaco Brucchi che si è impegnato alla convocazione di una riunione operativa tra i presidenti per giungere al più presto alla chiusura dell’operazione. Lo stesso sindaco ha confermato che l’11 novembre, in occasione dell’anticipo televisivo su Raisport, dal Palacquaviva, della partita Teknoelettronica-Conversano, verrà scoperta una targa commemorativa in memoria di Giorgio Binchi, l’indimenticato dirigente del club teramano scomparso prematuramente nel luglio 2008, al quale l’impianto sportivo è dedicato.

 

Leave a Comment