Izs, il Pd boccia il riordino della Regione e ne presenta uno suo

TERAMO – I consiglieri teramani del Pd, Claudio Ruffini e Giuseppe Di Luca, tornano a contestare alcuni passaggi del testo di riordino dell’Izs e intervengono in una conferenza stampa per annunciare che presenteranno oggi al presidente del Consiglio regionale un testo di legge "nuovo", cioè quello che ricalca fedelmete il riordino approvato della Regione Molise. "E’ l’unica strada percorribile – spiegano i due – per arrivare presto alla fine del commissariamento, visto che il testo era frutto di un accordo sottoscritto dalle due Regioni nella sede del Ministero della Salute. Venturoni deve spiegarci perchè ha presentato una legge rischiando così di prolungare oltre il commissariamento". I due fanno sapere che oltre a sollecitare una legge di riordino conforme a quella molisana, incontreranno presto gli operatori dell’istituto per discutere con loro delle prospettive del polo d’eccellenza.

Leave a Comment