A Silvi si parla di endoscopia toracica

SILVI – Da oggi fino a sabato Silvi si trasforma nella capitale dell’endoscopia toracica. Sarà il Centro congressi Abruzzo a ospitare il 16° Congresso nazionale della Società endoscopica toracica. Presidente e organizzatore dell’evento scientifico è il professor Roberto Crisci, direttore dell’unità operativa complessa di Chirurgia toracica dell’Università dell’Aquila che ha sede all’ospedale Mazzini di Teramo. Il Congresso sarà un momento di confronto tra esperti (soprattutto per quanto riguarda l’individuazione di linee guida di tipo metodologico) e offrirà l’occasione per stendere un bilancio dei primi vent’anni della Vats (video assisted thoracic surgery). Sono previste sessioni di lavoro che approfondiranno aspetti dell’endoscopia toracica, dell’endoscopia bronchiale, della chirurgia, della chirurgia mini-invasiva e della chirurgia robotica: il tutto in un quadro che riserverà ampio spazio alle problematiche oncologiche e traumatologiche, con confronti tra esperienze più tradizionali e nuove tecnologie. I lavori cominceranno oggi alle 17. In programma gli interventi dello stesso professor Crisci, del Governatore dell’Abruzzo, Gianni Chiodi, del Rettore dell’Università dell’Aquila, Ferdinando Di Iorio, del preside della Facoltà di medicina e chirurgia dell’Aquila, Grazia Cifone, del preside della Facoltà di medicina e chirurgia dell’Università di Chieti, Carmine Di Ilio, e del direttore generale della Asl di Teramo, Giustino Varrassi. Fra gli altri cattedratici che prenderanno la parola, Giovanni Ferrante, presidente onorario di Siet, Michele Rusca, Vanni Beltrami e Rocco Sacco.

Leave a Comment