Da lunedì il primo "Torneo antirazzista"

TERAMO –  I ragazzi di “Azione antifascista” Teramo dicono no al razzismo organizzando un torneo di calcio. Dal 26 settembre al primo ottobre si terrà, nel campetto dello Smeraldo tirato a lucido dai ragazzi stessi, il primo “Torneo antirazzista”, con un ricco programma: lunedì all1 19 l’iniziativa prenderà il via, mentre alle 21,30 ci sarà un incontro con i rappresentanti della Fiom dal titolo “Lettere operaie”. Martedì si terranno le fasi eliminatorie, a cui seguirà un dibattito sul tema “L’antifascismo tra ieri e oggi” con il professor Alberto Melarangelo. Mercoledì si prosegue, oltre che con lo sport, anche con l’intervento della Brigata di solidarietà attiva. Giovedì ci saranno i quarti di finale e un doppio appuntamento: alle 21,30 con il documentario antirazzista commentato da Marco Fars (Rifondazione comunista) e alle 23 con il concerto de Lo Squin. Venerdì la semifinale e la presentazione del libro “Bastardi senza storia” seguita dai concerti de La zona rossa crew e di altri gruppi che suoneranno musica jungle. Finale sabato, con le premiazioni e il dibattito “Uniti contro la repressione”, in cui interverrà Italo Di Sabato. Concluderanno la serata i concerti della Rockandock falk entertainmet & blues band e dei Dimo-Eppols. Durante le serate ci saranno stand gastronomici, esposizioni artistiche e mercatini.  

Leave a Comment