Furto nel bar, i ladri 'dimenticano' i soldi

TERAMO – Per entrare hanno rotto la finestra del bagno sul retro del bar e una volta dentro hanno dedicato la loro attenzione alle casse delle due slot-machine piuttosto che guardare bene sotto il bancone: avrebbero scoperto circa 3mila euro in contanti che però hanno lasciato lì, fuggendo con un magro bottino. Il furto è stato compiuto ai danni di un bar del quartiere Villa Mosca, l’altra notte. Nel silenzio delle tenebre, gli sconosciuti sono riusciti a forzare la finestra dei servizi igienici e sono entrati nel locale pubblico. Qui dapprima hanno rotto le cassette delle due macchinette elettronica, racimolando pochi spiccioli, poi sono passati al bancone dietro la cassa dove hanno arraffato pacchetti di sigarette: proprio qui nei pressi, c’era un involucro in plastica trasparente contenente il denaro che però i maldestri ladri, forse pressati dalla fretta di lasciare il posto al più presto per non essere scoperti, non hanno notato. Sull’episodio i titolari del bar hanno sporto denuncia. Dei ladri finora nessuna traccia.

 

 

 

 

 

 

 

Leave a Comment