Rifiuti edili, Confartigianato riflette sulla gestione

MOSCIANO SANT’ANGELO – Per discutere della corretta gestione dei rifiuti nel settore edilizia le imprese associate alla Confartigianato si sono riunite venerdì scorso a Mosciano Sant’Angelo. In particolare, si è parlato del fatto che il Sistema Confartigianato sta lavorando all’attivazione di una società di intermediazione che faciliti lo smaltimento dei rifiuti e che faciliti le imprese, anche dal punto di vista dei costi. L’occasione è stata buona anche per riflettere sullo stato generale del settore: “Lavorare è sempre più difficile – dichiara il presidente, Luciano Di Marzio – e le grandi difficoltà che il settore deve affrontare ogni giorno sono dovute principalmente alla quasi scomparsa degli appalti pubblici, dai ritardi ormai insostenibili nei pagamenti dei lavori realizzati, dalla soffocante burocrazia, dalle complesse normative sui rifiuti edili e da tutti gli ulteriori adempimenti necessari per poter svolgere il proprio lavoro”.

Leave a Comment