Occhio a bollettini di pagamento sospetti

TERAMO – La Camera di Commercio di Teramo invita le imprese hanno ricevuto bollettini di pagamento per importi intorno ai 570 euro a fare attenzione. Il pagamento richiesto sarebbe dovuto alla “Proposta di inclusione nell’elenco delle ditte italiane operanti in Europa in ambito commercio, industria, agricoltura ed artigianato". La Camera di commercio di Teramo, a seguito delle varie segnalazioni sinora ricevute, ha diffuso una nota nella quale precisa di essere “del tutto estranea a tali avvisi che non vanno confusi con il pagamento del diritto annuale dovuto dalle imprese iscritte al Registro delle Imprese”: diritto che – prosegue la nota – “deve essere pagato in Banca solo ed esclusivamente con il modello F24 o telematicamente nel momento dell’iscrizione della ditta al Registro delle Imprese”.

Leave a Comment