"Rimpastino": nomi e deleghe verranno ufficializzati a metà settimana

TERAMO – Nessun rimpasto, non oggi, i nomi del "rimpastino" e le deleghe saranno ufficializzati dal sindaco mercoledì. Non sarà dunque il conclave il momento dei cambiamenti all’interno della Giunta Brucchi, riunita con tutta la maggioranza all’Hotel Miramonti a Prati di Tivo. Una prima serata dunque, quella del conclave, trascorsa all’insegna della serenità e dello spirito di aggregazione, un piatto di pasta e fagioli, mezze maniche alle melanzane, un’arista di maiale accompagnata da fagiolini e funghi, conclusa davanti al camino con un amaro e una partita a carte. Presenti, oltre alla maggioranza del sindaco Brucchi, anche il coordinatore provinciale del Pdl, il senatore Paolo Tancredi e l’assesore regionale Paolo Gatti. Assenti "giustificati" il governatore Gianni Chiodi e gli altri assessori regionali che si uniranno oggi alla compagnia. Appare chiaro che le decisioni del sindaco sono state prese, ma adesso è il momento della politica, fatta di programmi e problemi da risolvere. Sveglia alle 8,30 per definire insieme strategie e trovare la sintesi politica delle criticità da superare e dei percorsi da tracciare per il futuro. I lavori si concluderanno dopo le 15, con una conferenza stampa convocata dal primo cittadino.

Leave a Comment