Lotto Zero, a dicembre il via ai lavori

TERAMO – Partiranno a dicembre i lavori del secondo tratto del Lotto Zero. E’ quanto stabilito al termine di un tavolo di lavoro tra Comune e Anas per stabilire le tappe programmatiche degli interventi dopo l’aggiudicazione dei lavori alla Mar Appalti di Penna Sant’Andrea. Soddisfazione ha manifestato il sindaco per l’apertura del cantiere, l’opera, secondo le previsioni dovrebbe concludersi a dicembre del 2012. Il costo dell’operazione è di 9 milioni di euro. Nel corso dell’incontro è stato inoltre approvato il progetto che riguarda la sistemazione dell’interferenza del Ponte a Catena che prevede interventi per la raccolta delle acque, di pubblica illuminazione, e la realizzazione di asfalti e di uno spazio di manovra per i mezzi pesanti. Novità anche per il Ponte Vezzola: l’Anas ha infatti accolto la richiesta del sindaco di ridurre al minimo i tempi relativi alla chiusura del ponte, già domani si terrà un incontro con l’impresa che sta effettuando i lavori per ridurre al minimo i disagi. Il Tavolo di Lavoro è stata anche l’occasione per fare il punto sulle transazioni avviate con i residenti danneggiati dai lavori del primo tratto del Lotto Zero. Il 75% delle posizioni presentate e vagliate nei passati mesi di luglio e agosto, è stato definito positivamente o è in attesa di quantificazione; per le rimanenti posizioni, l’intesa è saltata e dunque i contenziosi verranno risolti in altre sedi. “Fermo restando che bisogna continuare a lavorare per definire anche quelle situazioni che non hanno ancora trovato una soluzione, è necessario continuare a cercare un accordo – ha detto il sindaco– per raggiungere il quale c’è disponibilità da parte dell’Anas e del Comune. Al tavolo ha partecipato il sindaco Maurizio Brucchi, l’assessore ai Lavori Pubblici, Giorgio di Giovangiacomo, il capo dipartimento dell’Anas, Lelio Russo.

Leave a Comment