Minorenne con la marijuana in tasca

TERAMO – I carabinieri della stazione di Roseto hanno arrestato un minorenne incensurato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari lo hanno fermato per un controllo e sospettato che nascondesse qualcosa e la perquisizione personale ha permesso di rinvenire sei grammi di marijuana, un bilancino di precisione e 70 euro che i carabinieri ritengono il provento della vendita della droga. A casa il minorenne nascondeva altri 47 grammi di marijuana, già suddivisi in dosi, 100 euro, materiale per il confezionamento e due bilancini. Il giovanissimo è stato arrestato e rinchiuso nella casa di prima accoglienza all’Al’Aquila a disposizione dell’autorità giudiziaria minorile.

Leave a Comment