BancaTercas battuta alla sirena a Treviso (77-75)

TREVISO – Perde a Treviso la BancaTercas nella seconda giornata del campionato. La seconda sconfitta arriva al fil di sirena (77-75) quando Becirovic, che ha aggirato un blocco ‘leggero’ di Teramo, ha infilato quei due punti che segnano la beffa. I teramani hanno giocato una grande ripresa, ma hanno forse peccato in difesa, con troppi cambi sugli aversari e soprattutto su colui che alla fine ha firmato la sconfitta, Becirovic. Nel primo tempo la squadra di Ramagli ha giocato un pessimo match, con un impatto molle sulla partita. Negli altri due quarti la BancaTercas è stata capace di rientrare alla grande in partita con un breal di  inizio terzo periodo di 15-2 che ha riportato la gara sul filo dell’equilibrio. Anzi, Amoroso ha riportato la BancaTercas anche avanti sul 51-50. L’inerzia della gara è stata intensa, i teramani hanno giocato allo stesso livello dei più quotati trevigiani, con Wanamaker, Brandon Brown e Amoroso su ottimi standard. Treviso ha riguadagnato anche fino a 6 punti di margine, ma le triple di D. Brown e Borisov hanno rimesso tutto in discussione. In particolare quella di D.Brown a meno di dieci secondi dalla fine, che poteva significare almeno overtime, sul 75-75. Ma Becirovic, ancora una volta, ha smarcato tutti e ha realizzato il +2 decisivo.
Ecco lo scout dell’incontro:
Treviso-Teramo (22-14; 44-30; 58-56; 77-75).
Treviso: Adrien 14; Moore 11; Mekel 2; Becirovic 13; Bulleri 8; Sandri; Cuccarolo; Gentile 18; Moldoveanu 3; Scalabrine 8. Allenatore. Sasha Djordjevic
Teramo: Brown B. 13; Amoroso 9; Cerella 9; Brown D. 17; Fultz 2; Greeen 3; Borisov 11; Wanamaker 7; Polonara 4. Allenatore Alessandro Ramagli
Arbitri: Cicoria, Quacci, Biggi
Note: Tiri Liberi: Treviso 12/14; Teramo 15/23. Tiri da 3: Treviso 7/24; Teramo 8/26. Rimbalzi: Treviso 39; Teramo 41.

I risultati:
Scavolini Siviglia Pesaro-Emporio Armani Milano  69-66
Montepaschi Siena-Umana Venezia                     86-76
Virtus Roma-Angelico Biella                                78-70
Bennet Cantù-Banco di Sardegna Sassari            71-58
Benetton Treviso-Banca Tercas Teramo                77-75
Cimberio Varese-Fabi Shoes Montegranaro         101-88
Novipiù Casale Monferrato-Vanoli-Braga Cremona  73-74
Sidigas Avellino-Canadian Solar Bologna             96-90
Riposa: Pepsi Caserta

La classifica: Siena, Cantù punti 4, Sassari, Milano, Bologna, Caserta, Cremona, Montegranaro, Biella, Varese, Treviso, Roma, Pesaro e Avellino punti 2; Teramo, Casale Monferrato e Venezia 0. Venezia e Caserta una partita in meno.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leave a Comment