Team, presidente e Ad con gli stessi poteri

TERAMO – Nel consiglio di amministrazione della Teramo Ambiente, il presidente e l’amministratore delegato avranno uguali poteri. Dunque pubblico e privato avranno stesso peso, per la prima volta nella storia della società mista che gestisce i servizi ambientali nel capoluogo. E’ quanto deciso oggi dal Cda della TeAm, che ha accolto quello che era un indirizo auspicato dal sindaco di Teramo, Brucchi, nell’ottica di un ritorno alla cabina di regia dell’amministrazione comunale. Non è stata ancora ufficializzata, avverrà nella prossima seduta del consiglio di amministrazione, l’attribuzione della carica di ad ad Antonio Scarabosio. Che però sia in atto una vera e propria inversione di tendenza, anche nel senso di una previdente gestione, lo dimostra cosa ha deciso la riunione di oggi del Cda: l’acquisto delle gomme termiche per i mezzi della raccolta rifiuti e il vestiario invernale per gli operatori.

 

 

 

 

Leave a Comment