Oktober fest di Silvi: Confesercenti scrive al Prefetto

TERAMO – “Troppi 18 giorni di festa”. Sull’Oktober fest di Silvi si scatena la polemica della Confesercenti, che ha scritto a Prefetto, Comune e Asl, chiedendo di ridimensionare la manifestazione, in programma fino al 31 ottobre. “I commercianti e i gestori dei pubblici esercizi di Silvi e Pineto – spiega il presidente provinciale dell’associazione di categoria Antonio Topitti – non capiscono la ragione di una sagra che dura quasi venti giorni, e che rischia di portare via i pochi clienti che nel periodo peggiore dell’anno sotto il profilo degli incassi, e cioè l’autunno, restano nella nostra zona. Fra l’altro la legge regionale prevede autorizzazioni per manifestazioni temporanee di un massimo di 7 giorni”. La Confesercenti chiede anche di verificare eventuali incongruenze amministrative sul rilascio delle autorizzazioni.

 

Leave a Comment