Un'area residenziale al posto della caserma dei pompieri

TERAMO – Al posto della vecchia caserma dei Vigili del Fuoco nascerà un complesso immobiliare residenziale, con ingresso su via Cadorna, che prevede al suo interno una cinquantina di unità immobiliari circondate da aree verdi. E’ questo il volto che ha in mente la Enriva srl di Teramo, la società che si è aggiudicata per un importo di 2 milioni e 83mila l’area della caserma venduta all’asta dalla Provincia, e le cui quote sono possedute dalle "famiglie del basket teramano", Capasso e Pellecchia. "Non sarà un intervento impattante – spiega Alfredo Capasso a www.emmelle.it – ma prevediamo di realizzare un complesso residenziale di pregio, che si estende su circa 4.000 metri quadrati e che sorgerà nel segno del rispetto della natura che circonda quell’area". La zona residenziale avrà al centro anche una galleria su cui si affacceranno le attività commerciali. Il cantiere, conclusa la fase dell’aggiudicazione ufficiale, dovrebbe partire nel giro di 6 o 7 mesi. Il complesso immobiliare prevede, come vuole il piano integrato, anche un’area adibita a parcheggi.

Leave a Comment