Per la Tekno c'è la pratica Bologna al PalaBinchi

TERAMO – Torna al PalaGiorgioBinchi la Teknoelettronica Teramo. Domani sera (sabato 22 ottobre, ore 19), i biancorosi ricevono la visita del Bologna, formazione dall’importante blasone, che in classifica ha gli stessi punti dei biancorossi (3) dopo tre turni. Gli avversari, lo scorso anno finalisti nei play-off scudetto contro il Conversano, si pongono sulla strada della Tekno che vuole bissare la vittoria interna all’esordio dinanzi al proprio pubblico contro il Mezzocorona. Il tecnico Fonti ha recuperato in rosa il portiere Pasqualino Di Giandomenico, reduce dallo stage con la Nazionale Allievi, anche se c’è ancora qualche dubbio sulla sua disponibilità per via di un leggero risentimento a un’anca. Squadra biancorossa che ha un solo obiettivo: vincere un altro scontro diretto per allungare in classifica sul tandem di coda, in questo momento rappresentato da Ancona e Mezzocorona. I tre punti sono ancor più importanti in proiezione futura, in vista di due pesanti impegni nei successivi turni contro il Bozen (in Alto Adige il 29 ottobre) e in casa con Conversano (11 novembre, in diretta Raisport1). L’incontro contro il Bologna è in programma alle 19:00. A dirigere l’incontro sono stati designati gli arbitri Bassi e Scisci di Conversano, gli stessi che hanno già fischiato i teramani all’esordio di campionato sul campo di Fasano.
Ecco il quadro delle gare del quarto turno in Elite con relativi arbitri:
Noci-Fasano (oggi, 21 ottobre diretta Raisport1) – Di Domennico-Fornasier
Ancona-Bozen: Campochiaro-Castagnino
Trieste-Mezzocorona: Iaconello-Iaconello
Pressano-Conversano: Cosenza-Schiavone
Brixen-Ambra: Mondin-Cropanise
Teknoelettronica-Bologna: Bassi-Scisci

Leave a Comment