Tornei di poker illegale, denunciato un teramano

TERAMO – Un teramano L.S di 44 anni è stato denunciato per aver organizzato un torneo di poker illegale sorpreso dagli agenti della questura di Teramo nel Bar 55 di Giulianova dopo alcune segnalazioni. Nel corso dell’irruzine, avvenuta domenica pomeriggio sono stati identificati 22 giocatori e denunciato l’organizzatore per inosservanza delle norme che regolamentano la materia. L’organizzazione di tornei di poker sportivo non a distanza viene riservata dallo Stato esclusivamente a soggetti titolari di concessione e previa autorizzazione dell’AAMS. L.S. era sprovvisto di tale concessione e pertanto è stato deferito all’autorità giudiziaria mentre è al vaglio la posizione del titolare del bar giuliese che ha posto a disposizione dell’organizzatore i propri locali. Con l’occasione, la Questura di Teramo diffida i titolari di pubblici esercizi e i presidenti di Circoli o Associazioni ad organizzare manifestazioni del genere per non incorrere in sanzioni di natura penale.

 

Leave a Comment