Boom di richieste per il primo "Giovedì del cittadino"

TERAMO – Primo “giovedì del cittadino” per il sindaco Maurizio Brucchi, che da stamattina alle 8,30 sta ricevendo i circa 40 teramani che hanno approfittato dell’appuntamento fisso organizzato in Comune per presentare le richieste più disparate. Tra le domande ricorrenti c’è quella dei parcheggi in centro storico per i residenti. Qulacun altro ha chiesto informazioni in merito alla Tia e sulla possibilità di avere delle riduzioni. In fila dal sindaco anche tanti teramani che hanno sollevato dei problemi di carattere sociale: oltre alle classiche richieste di lavoro c’è stato anche chi ha raccontato dei veri e propri drammi personali, come lo sfratto imminente e la perdita dell’abitazione. Il sindaco continuerà ad incontrare i cittadini fino alle 19.

Leave a Comment