Cartellone unico degli eventi: il bando scade il 16 dicembre

TERAMO – Dovranno essere presentate entro il 16 dicembre le richieste di contributo per il 2012 che la Fondazione Tercas elargirà a soggetti pubblici e privati no-profit. I progetti presentati dovranno riguardare specifiche aree tematiche: musica, teatro e attività culturali in genere da realizzarsi nel territorio della provincia di Teramo. Si tratta di un bando specifico destinato ai soggetti emergenti, ossia agli organismi no profit del territorio, non ancora affermati, ai quali la Fondazione vuole dare occasioni di trovare spazi per esprimersi e mettersi in evidenza. E’ fissata al 16 dicembre anche la scadenza per la presentazione di progetti da inserire nel Cartellone unico degli eventi. L’avviso è rivolto ad associazioni culturali, fondazioni ed altri enti no profit con sede nel territorio provinciale. Le manifestazioni proposte dovranno tenersi in uno dei tre Comuni che aderiscono al Cartellone: Teramo, Nereto, Atri.   

Leave a Comment