La Caritas raccoglie fondi per l'alluvione della Liguria

TERAMO – A seguito degli eventi alluvionali che hanno colpito la Liguria, in particolare la zona dello Spezzino e la città di Genova, la Caritas diocesana di Teramo-Atri risponde all’appello lanciato da Caritas Italiana, mettendo a disposizione un conto corrente postale al quale inviare il proprio contributo di solidarietà. La Presidenza della Cei ha già predisposto un aiuto straordinario di un milione di euro dai fondi dell’8×1000 destinati alla Chiesa Cattolica. Una somma che va ad aggiungersi alle raccolte promosse a livello locale.Le eventuali disponibilità di volontariato vanno segnalate alla Caritas Diocesana di Teramo in  via Veneto 11. Il numero di conto corrente sul quale effettuare il proprio versamento è:

Banca Monte dei Paschi di Siena

Filiale di Teramo – Via Oberdan 21

64100 Teramo

c/c 9297.5

IBAN     IT09L0103015300000000929725

intestato a: Caritas Diocesana Teramo-Atri

causale del versamento: ALLUVIONE LIGURIA

 

Leave a Comment