«Il Comune pronto per la viabilità alla nuova sede Izs?»

TERAMO – Il Comune di Teramo è pronto ad agevolare con la viabilità il progetto della nuova sede dell’Istituto zooprofilattico a Colleatterrato Alto? E’ il contenuto di un’interrogazione che il consigliere d’opposizione dell’Idv, Valdo Di Bonaventura, sottoporrà oggi nel corso della seduta odierna del Question Time per avere chiarimenti sullo stato dell’arte del progetto che prevede un cantiere da 55milioni di euro, una superficie di circa 13mila metri quadrati e parcheggi per 400 posti auto. “L’Izs è un polo d’eccellenza vitale per Teramo e tante famiglie – dichiara Di Bonaventura – chiediamo dunque al sindaco di conoscere lo stato dell’arte del progetto dal punto di vista amministrativo e di sapere se il Comune è pronto ad agevolare la viabilità”. Per il consigliere infatti nell’ambito dello stanziamento dei fondi Pisu, rientra anche la realizzazione di un nuovo tratto di strada di collegamento alla nuova struttura. Intanto, lontano dalla lungimiranza dei progetti più corposi, Di Bonaventura chiede risposte certe per problemi più piccoli ed economici, come quello dei residenti di Villa Pompetti. “In particolare i residenti chiedono un’area giochi per i bambini – conclude il consigliere – ma soprattutto alcuni punti luce poiché ci sono nuclei abitativi dall’accesso pericoloso nelle ore notturne”.

Leave a Comment