Repressione sociale: la Baraldini ne parla all'Auditorium

TERAMO – Silvia Baraldini sarà a Teramo sabato presso l’Auditorium di Santa Maria a Bitetto in via Stazio per parlare di "Repressione e controllo sociale. Da Silvia Baraldini a Federico Aldovrandi". L’incontro, che comincerà alle 16.30, è organizzato dal Circolo di Teramo del Partito della Rifondazione Comunista. L’attivista politica, arrestata per reati asssociativi e detenuta per 16 anni negli Stati Uniti, porterà la sua esperienza assieme a Patrizia Moretti, madre di Federico Aldovrandi, il giovane ferrarese morto a 18 anni per le percosse subite durante un controllo di polizia, e a Marino Severini, poeta e musicista. E’ previsto anche un dibattito con un aperitivo musicale accompagnato dall’esibizione dal vivo del complesso musicale The Gang.

 

 

 

Leave a Comment