Le ceramiche di Castelli arrivano anche in Cina

TERAMO – La ceramica di Castelli sbarca in Cina.  Il Comune di Castelli ha infatti partecipato al Summit mondiale dei sindaci delle città della Ceramica, che si è tenuto a Jingdezhen, considerata la capitale mondiale della porcellana, in occasione della fiera internazionale della ceramica, insieme ad altre 34 realtà italiane, che fanno parte dell’Aicc, Associazione italiana città della ceramica. ”. Il Sindaco di Castelli, Enzo De Rosa ha espresso soddisfazione per la riuscita del Summit e ha auspicato una stretta cooperazione tra il settore della porcellana cinese e quello della maiolica artigianale di Castelli, borgo famoso in tutto il mondo per la sua secolare tradizione ceramica. , “Le nostre creazioni – ha detto De Rosa – si basano su un fecondo connubio tra tradizione e innovazione, come dimostra l’impegno profuso dagli artigiani castellani nella preparazione di manufatti in ceramica per la manifestazione natalizia Castelli di Natale 2011”. Nel corso del Summit i sindaci delle varie città che producono ceramiche prestigiose esportate in tutto il mondo hanno siglato un accordo di collaborazione mirato allo sviluppo di azioni di collaborazione, che rientrano all’interno del progetto europeo “Unic” sotto la leadership del Comune di Limonges.

 

Leave a Comment