Stop alle auto blu in Abruzzo e negli enti locali

TERAMO – Anche in Abruzzo niente auto blu dopo che la I sezione del Tar del Lazio, accogliendo un ricorso
presentato dal Codacons, ha ordinato lo stop alle auto blu per le Regioni e per gli enti locali. L’associazione aveva impugnato al Tar il decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 3 agosto 2011, relativo alla regolamentazione delle auto blu. Secondo il Codacons, il decreto escludeva di fatto dall’ambito di applicazione, e quindi dalle limitazioni, tutte le Regioni e gli enti locali.
Il Tar – si afferma in una nota del Codacons – ha rilevato come "la limitazione anzidetta – segnatamente per quanto
concerne Regioni ed Enti Locali – non solo non trova fondamento nella norma primaria in pretesa attuazione della quale il Decreto presidenziale è stato emanato, ma neppure rivela profili di ragionevolezza e logicità con immediatezza apprezzabili, atteso il considerevole onere riveniente per le finanze pubbliche dall’utilizzo di mezzi di servizio proprio con riferimento a tali soggetti".

Leave a Comment