Capodanno teramano: cresce l'attesa su Facebook

TERAMO –  Parte da Facebook il tam tam per il Capodanno teramano. L’assessore agli Eventi Guido Campana ha infatti aperto una pagina sul social network per invitare i teramani all’appuntamento e ha appena finito di girare uno spot televisivo che sarà trasmesso tra qualche giorno sulle reti regionali. Intanto però Campana ha pubblicato le foto del backstage dello spot, a cui hanno preso parte anche molti teramani, oltre due dei protagonisti ormai certi della serata: la presentatrice Maria Rita Piersanti e il comico Vincenzo Olivieri, che vestono, come lo stesso Campana, delle magliette “a tema” con i colori di Teramo, il bianco e il rosso. E i teramani, chiamati in causa, non si fanno pregare: la pagina è stata invasa di commenti e, soprattutto, di proposte originali: c’è chi ha lanciato l’idea di entrare nel Guinness dei primati con il “pentolone di lenticchie più grande del mondo” e chi, invece, ha lanciato spontaneamente un sondaggio fai da te chiedendo ai cittadini chi vorrebbero realmente vedere in piazza per festeggiare il Capodanno teramano: al primo posto, almeno per il momento, si sono classificati i “Negrita”. Ma sarà altamente improbabile che il gruppo italiano approdi in piazza Martiri, viste le ristrettezze economiche che imporranno un Capodanno “sociale”, come lo ha definito Campana, “divertente, per tutti, ma senza eccessi”. Intanto i teramani continuano a commentare, dividendosi tra entusiasti e delusi, ma anche a proporre: ne viene fuori una sorta di brainstorming collettivo e a costo zero per l’amministrazione di cui l’assessore potrebbe beneficiare magari per carpire qualche idea last minute.

Leave a Comment