Si azzuffano i cani, si menano i padroni

ALBA ADRIATICA – I cani si annusano, poi cominciano a ringhiare, all’improvviso si azzuffano, l’uno cercando di mordere l’altro. Una breve baruffa, poi i proprietari intervengono e separano gli animali, offrendo protezione e carezze ciascuno al suo. E quando ti aspetti che, come spesso accade, che ci si scusi vicendevolmente della particolare vivacità del proprio ‘Fido’, ecco che succede l’imprevedibile: il mo cane è stato aggredito, dice uno, togli quell’animale di torno, risponde l’altro e al posto dei cani sono stavolta i padroni ad azzuffarsi. E’ accaduto a metà pomeriggio in un’affollata piazza ad Alba Adriatica, nei pressi del lungomare. Due albensi di mezza età se le sono date dopo che i cani che portavano a spasso si erano presi. Per separare i due uomini è stato necessario dapprima l’intervento di alcuni passanti, poi dei carabinieri della stazione di Alba. Un’ambulanza del 118 ha trasferito uno dei due contendenti al pronto soccorso per alcune ferite giudicate guaribili in pochi giorni.

 

 

 

Leave a Comment