Chiodi: "Integrare la manovra per favorire le imprese"

Teramo – “La manovra del Governo va integrata con una serie di misure per sostenere la crescita e la competitività delle imprese”. E’ questa la posizione espressa oggi dal Governatore Gianni chiodi al termine della Conferenza delle Regioni. “Sulle imprese – ha aggiunto Chiodi – servono scelte condivise per abbattere i costi di produzione rendendoli competitivi con quelli non del Brasile o della Cina ma con quelli dei nostri partner europei”.  Sempre in merito alla manovra, Chiodi ha sottolineato che “le Regioni sono pronte a fare la loro parte, anche se ci sono alcuni aspetti, come quello della fiscalizzazione del trasporto pubblico locale, che vanno chiariti”. Un primo segnale positivo in questo senso arriva già dall’articolo 2 del decreto uscito dal Consiglio dei ministri: il bonus Irap per le aziende abruzzesi, e di altre regioni del sud, che assumeranno a tempo indeterminato donne e giovani  sotto i 35 anni salirà da 10.600 euro a 15.200.

 

Leave a Comment