Melania, la figlia resta in affido ai nonni materni

TERAMO –  La figlia del caporal maggiore Salvatore Parolisi, accusato di avere ucciso la moglie Melania, resta per il momento in affido provvisorio ai nonni materni; lo ha deciso il Tribunale dei minorenni di Napoli che ha depositato questa mattina l’ordinanza. Per quanto attiene alla potestà genitoriale di Parolisi la decisione è stata rinviata al 27 aprile prossimo in quanto – ipotizzano gli avvocati della famiglia Rea, Mauro Gionni e Antonio Capone – secondo i magistrati, al momento non sussistono gli elementi per esprimersi.

Leave a Comment