Don Aldino fa spostare le bancarelle

TERAMO – Troppe bancarelle intorno al Duomo: don Aldino Tomassetti, parroco della Cattedrale, le fa spostare. Stamattina, di buonora, don Aldino ha chiamato al’assessore agli Eventi Guido Campana, lamentando il fatto che gli stand della mostra-mercato dell’artigianato, dal titolo “L’Antico e il bello”, organizzata dalla Confartigianato, fossero stati collocati proprio di fronte alla scalinata che ridà su piazza Orsini. Immediato l’intervento dell’assessore che ha fatto spostare le bancarelle di qualche metro, per non dare intralcio all’ingresso dei fedeli. La cattedrale è stata comunque “circondata” dalle bancarelle, che sono state poste in tutti i lati del Duomo, anche a ridosso dello scivolo per gli invalidi. Un colpo d’occhio non dei migliori, quello della Cattedrale “asfissiata” dagli stand proprio in un giorno dedicato ad una ricorrenza sacra, eppure, qualche mese fa, il sindaco Maurizio Brucchi aveva lanciato l’idea di creare una “zona di rispetto” intorno al Duomo.

Leave a Comment