I bimbi della San Giuseppe incontrano i postini di Babbo Natale

TERAMO – Una speciale cassetta postale ospiterà negli uffici di via Paladinile letterine che i bambini teramani vorranno indirizzare a a Babbo Natale, uno dei momenti più belli della tradizione natalizia. Ogni anno infatti all’interno del circuito postale vengono ritrovate migliaia di letterine indirizzate a Babbo Natale: desideri e speranze dei più piccoli vengono recuperati, raccolti e letti dai “postini di Babbo Natale” che provvedono ad inviare a tutti i piccoli mittenti la risposta del signore dalla barba bianca, accompagnandola con un piccolo regalo. Per tenere viva questa tradizione tanto cara ai più piccoli, questa mattina, Poste ha invitato presso l’ufficio postale di Via Paladini a Teramo gli alunni della seconda classe della scuola elementare San Giuseppe a rappresentare simbolicamente tutti i bambini della città. Alla presenza di insegnanti e dei dipendenti postali, tutte le letterine scritte dai festosi bimbi sono state lette e poi raccolte per essere consegnate ai “Postini di Babbo Natale”. Questa iniziativa a carattere sociale ha anche lo scopo di diffondere tra i più piccoli il valore della parola scritta e della lettera. Un successo testimoniato negli anni e dal numero di lettere rinvenute nelle cassette di impostazione dalla prima edizione del 1999, con 40.000 risposte, si è arrivati nel 2010 a oltre 132 mila letterine spedite ai bimbi. Nell’ufficio postale è stata inoltre posizionata una speciale cassetta di impostazione che, fino al 24 dicembre, potrà essere utilizzata dai bambini per spedire le letterine di Natale. Le letterine possono essere inviate anche tramite qualsiasi cassetta di impostazione, non hanno bisogno di affrancatura e per ricevere la risposta è sufficiente indicare sul retro della stessa l’indirizzo del mittente.

Leave a Comment