Arrivano i fondi per l'assistenza fornita ai terremotati aquilani

TERAMO – I Comuni di Giulianova e di Pineto riceveranno entro la fine di dicembre i compensi per l’assistenza prestata ai terremotati aquilani nell’estate del 2009. Ad annunciare lo sblocco di questi compensi in acconto, 150 mila euro per Giulianova e 100 mila euro per Pineto, è il consigliere regionale Claudio Ruffini (Pd) che ha seguito la vicenda assieme all’assessore regionale alla Protezione Civile, Gianfranco Giuliante e ai rappresentanti dei due Comuni della costa. “Una boccata di ossigeno di questi tempi visto che gli enti locali sono tutti in notevole difficoltà nel far quadrare i conti per chiudere i bilanci comunali. Compensi che i due Comuni rivendicavano da tempo – ha commentato Ruffini – e che se non fossero arrivati quest’anno avrebbero probabilmente comportato problemi ai bilanci comunali in tema di patto di stabilità. Queste somme daranno un pò di respiro agli enti locali che con grande disponibilità avevano accolto numerosi cittadini aquilani colpiti dal sisma dell’aprile 2009 sopportando costi imprevisti per la gestione di questi flussi.” ’assessore Giuliante ha assicurato che nel corso dell’anno 2012 le somme ancora da erogare verranno saldate ai Comuni della costa che hanno ospitato gli aquilani colpiti dal sisma.

Leave a Comment