E' teramano il campione dei pizzaioli

TERAMO – Questa mattina, il sindaco di Teramo, Maurizio Brucchi, ha incontrato in municipio Gabriele Fazzini, che nello scorso mese di novembre ha conquistato il titolo di campione del mondo di “pizza in pala”. Assieme agli assessori Giacomo Agostinelli e Guido Campana, il sindaco ha consegnato al pizzaiolo un piatto artistico, in cui era riportata la motivazione del riconoscimento: “l’aver dato lustro, indirettamente, alla nostra città e l’aver implicitamente confermato la sapienza della nostra tradizione culinaria”. Fazzini ha ottenuto il titolo 2011, grazie alla partecipazione ad una crociera appositamente organizzata dalle associazioni di categoria , durante la quale i 180 più affermati pizzaioli del mondo si sono confrontati con fantasia e perizia. Fazzini ha realizzato la pizza chiamata “Splendida”, i cui ingredienti sono crema di ricotta emulsionata e pesto, porcini e gorgonzola, pancetta della Valtellina, burrata e scaglie di parmigiano. La giuria, composta da 6 esperti internazionali divisi tra assaggio, cucina e laboratorio, assegnando il titolo al nostro concittadino, ha tra l’altro migliorato il giudizio più che positivo già espresso l’anno passato, quando lo stesso Fazzini si era classificato al secondo posto. Il sindaco si è complimentato con il giovane pizzaiolo, manifestando apprezzamento per le qualità lavorative e creative e indicandole ad esempio anche per i giovani della nostra città. Fazzini ha voluto solennizzare la piccola cerimonia, con la realizzazione di una delle sue specialità: la pizza “L’Oasi” composta da crema chantilly e frutta fresca, su base cotta al limoncello.

Leave a Comment