Il Teramo prepara la sfida di Civitanova

TERAMO- Il campionato di serie D ricomincia con un incontro di cartello fra Civitanovese e Teramo. Per i tifosi del diavolo sono disponibili 700 tagliandi di ingresso. Intanto gli arbitri della prima giornata di ritorno.Santegidiese-Riccione (Ivan Robilotta di Sala Consilina), Sambenedettese-Atletico Trivento (Davide Andreini di Forlì), Renato Curi Angolana-Ancona (Domenico Del Rosso di Molfetta), Miglianico-Recanatese (Pierluigi Mazzei di Brindisi), Real Rimini-Vis Pesaro (Andrea Zanonato di Vicenza), Jesina-Luco Canistro (Pierantonio Perotti di Legnano), Civitanovese-Teramo (Enrico Lazzeri di Arezzo), San Nicolò-Olympia Agnonese (Daniele Gozzi di Siena), Isernia-Atessa Val di Sangro (Aldo Marchese di Cosenza).

Il Teramo h organizzato un pullman della società raccoglierà a Piazza San Francesco tutti gli aderenti che vorranno usufruire del servizio.Al costo di soli 10,00 euro, ogni tifoso potrà arrivare a destinazione in pullman, assistere alla partita e ritornare in sede.Domenica 08 Gennaio, ore 12.15, Piazza San Francesco – Teramo, pronotazioni chiamando il numero 347. 51 43 828 entro e non oltre le ore 20.00 di venerdì 6 gennaio. Il servizio non sarà attivato se non si raggiungerà il numero di almeno 30 adesioni.

Nella prima gara del 2012, primo confronto del girone di ritorno, la Civitanovese si presenterà rimpinguata anche nel reparto Under.Il DG Cabrini è tornato dal calcio mercato con il sacco della Befana mezzo pieno. In attesa che Mori si formi e con il trasferimento di Giacomozzi c’era da sistemare il reparto estremo difensivo. Quasi sicuramente già da domenica il vice Hrivnak sarà Renato Facheris, classe ’92, portiere in forza alla Primavera dell’Atalanta. Altro nuovo arrivato è Salvatore Papa un ’93 prelevato dal Taranto, da alcuni giorni in prova da noi è stato cartellinato ieri e già da domenica è a disposizione di mister Cornacchini. Gioca come esterno basso a destra ma all’occorrenza può essere adoperato anche alto.

 

Leave a Comment