Muore suicida un medico della Asl di Teramo

TERAMO – Un medico della Asl di Teramo, responsabile degli ambulatori del distretto sanitario, è morto suicida lanciandosi nel vuoto dal palazzo di Circonvallazione Ragusa. Si tratta di Claudio Rastelli di 59 anni. L’uomo si è lanciato dal balconcino del suo ambulatorio al primo piano della palazzina, da un’altezza di circa 12 metri, sul lato dell’edificio che volge verso il fiume. Sul luogo è arrivata la polizia scientifica per i rilievi del caso. Sembra che l’uomo soffrisse di depressione a causa di alcuni problemi di salute. A dare l’allarme è stata la moglie che non lo ha visto rientrare oggi a casa.

Leave a Comment