Beccato nel cortile della villa a rubare la grondaia

GIULIANOVA -I carabineri del nucleo operativo della compagnia di Giulianova hanno arrestato, in flagranza di reato, Alberto D’Angelo, 53enne di Giulianova con l’accusa di furto aggravato. L’uomo è stato sorpreso all’interno del recinto di una villetta, mentre stava letteralmente sradicando la grondaia in rame della lunghezza di circa 5 metri: l’aveva già piegata in più parti e riposta in un sacco. Alla vista dei carabinieri ha tentato di fuggire. La scena è stata vista da alcuni vicini che hanno avvertito i carabinieri che sono intervenuti e hanno rintracciato l’uomo e lo hanno arrestato.

 

 

 

 

 

 

Leave a Comment