Contattava i clienti dagli arresti domiciliari

ALBA ADRIATICA – I carabinieri di Alba Adriatica hanno arrestato, in flagranza di reato per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, uno zingaro del posto. Gaetano Spinelli, 38 anni, in regime di arresti domiciliri per un’altra precedente vicenda legata agli stupefacenti, avva organizzato dalla sua abitazione i contatti con i clienti. Nel corso della perquisizione, i militari hanno rinvenuto un bilancino di precisione e, nascosto nell’intercapedine di un muro, un involucro contenente circa 50 grammi di cocaina purissima allo stato solido. Spinelli è stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Castrogno in attesa del processo per direttissima.

 

 

Leave a Comment