Pastore si ustiona accendendo un fuoco

FERMO – Un pastore teramano di 60 anni è rimasto ustionato e intossicato ieri sera in un casolare abbandonato nei pressi dell’ex discarica di Grottazzolina, dove aveva acceso un fuoco per riscaldarsi mentre pascolava il gregge. Si è ferito alle gambe. E’ stato lui stesso a chiamare il 118 con il telefonino. Ora è ricoverato in ospedale a Fermo, con ustioni di secondo grado.

 

 

 

 

Leave a Comment