La Coppa interamnia festeggia 40 anni

TERAMO – La Coppa interamnia è pronta a festeggiare i suoi primi 40 anni. E lo fa con un’edizione improntata, come ha sottolineato il patron Pierluigi Montauti, “improntata alla sobrietà”. Nonostante le difficoltà economiche, che, ha ricordato il sindaco Maurizio Brucchi “sono comuni un po’ a tutto il mondo dello sport”, l’evento del quarantennale sarà festeggiato a dovere. “Siamo contenti – aggiunge Montauti – di vedere che anche tra gli atleti di tutto il mondo resta vivo e cresce l’interesse per l’evento sportivo e culturale: quest’anno le nazioni partecipanti saranno 61, contro le 46 dello scorso anno”. E se il momento clou della manifestazione ci sarà a luglio, già dal primo marzo si potrà iniziare a vivere la magica atmosfera della “Coppa” con una serata a tema, a cui ne seguiranno altre due. “Ieri, oggi e domani”  è infatti il titolo del ciclo di incontri: si parte il primo marzo, al Museo archeologico, con una serata condita da musica, filmati e fotografie delle passate edizioni. Si continuerà anche il 20 aprile e il 24 maggio. Novità di quest’anno anche un concorso internazionale, aperto ai bambini dagli 8 ai 12 anni, chiamati a disegnare le caratteristiche del “leader di domani”.

Leave a Comment