Teknoelettronica si riprende i play-off

BOLOGNA – Vince la seconda partita consecutiva in cinque giorni la Teknoelettronica Teramo e lo fa sul campo d una concorrente diretta, il Bologna (33-36): e così in un sol colpo la seconda vittoria esterna di questo campionato porta i teramani a riprendersi l’ottava posizione, l’ultima utile per la griglia dei play-off scudetto, e ad avvicinare sensibilmente la salvezza, adesso a soli tre punti. A Bologna la squadra di Fonti, nonostante un Brzic a mezzo servizio, ha trovato nei gregari la forza della squadra: Leodori, Paolo Di Marcello e Angeletti hanno contribuito non poco a strappare una vittoria di estrema importanza. Risultato mai in discussione, con la Teknoelettronica sempre avanti, fino a gestire anche un massimo vantaggio di quattro-cinque reti. Dopo il parziale di +3 alla fine del primo tempo (16-19), anche la ripresa è vissuta sulla stessa falsariga del primo tempo, con i biancorossi alla fine vincitori con Dordijevic mattatore di giornata (8 reti per lui), ben sostenuto dal duo Raupenas-Vaccaro con 7 realizzazioni.
Il tabellino dell’incontro:
Bologna–TeknoElettronica Teramo 33-36 (p.t. 16-19)
Bologna: Montalto 10, Cattabriga, Kazic 3, Pesaresi 5, Pedretti 1, Pisani 1, Simiani 4, Rossi, De Notaris, Bar, Bellotti 4, Garau, Corni, Stabellini 5. All: Giuseppe Tedesco.
TeknoElettronica Teramo: Di Marcello M, Leodori 2, Marano, Barbuti, Di Marcello A. 4, Raupenas 7, Arduini, Vaccaro 7, Brzic 4, Di Giandomenico, Angeletti 3, Djordjievic 8, Di Marcello P. 1, Cinelli. All: Marcello Fonti.
Arbitri: Di Domenico–Fornasier.

Leave a Comment