Ztl, contrassegni prorogati in attesa delle telecamere

TERAMO – E’ stata prorogata per un anno la validità dei contrassegni, e relative tessere, per la circolazione delle auto all’interno della Ztl. I possessori dei permessi non hanno pertanto alcun adempimento da assolvere e contestualmente è stato sospeso l’obbligo del pagamento di 10,82 euro. Questo in attesa dell’installazione delle telecamere ai varchi. Il provvedimento è stato adottato questa mattina insieme al via libera del progetto esecutivo per il consolidamento della frazione di Miano. L’intervento, atteso da tempo, prevede un impegno di 500mila euro, stanziati dalla Regione Abruzzo. Durante la riunione di Giunta è stato inoltre approvato l’atto di indirizzo col quale si interviene per la ricostruzione del ponticello in legno del Parco Fluviale del Tordino, all’interferenza con il Lotto Zero. Per la costruzione della nuova struttura, ora inutilizzabile, il Comune spenderà circa 75mila euro, somma devoluta da un mutuo già contratto. “L’intervento per la frazione di Miano – commenta soddisfatto l’assessore Di Giovangiacomo – era molto atteso dai residenti e risponde pertanto a necessità verso cui l’amministrazione si era esplicitamente impegnata. La proroga della validità dei contrassegni, invece, asseconda un itinerario che porta alla semplificazione dell’accesso alla ZTL e che troverà il suo approdo con l’attuazione del sistema delle telecamere”.

Leave a Comment