Green economy, quali opportunità per gli studenti?

TERAMO – Lunedì prende il via, con i dirigenti scolastici degli istituti superiori, il progetto “Green4Young”, presentato dalla Provincia e finanziato nell’ambito del bando “UPI ProvincEgiovani”. I ragazzi saranno sensibilizzati ai temi della sostenibilità ambientale attraverso la metodologia dell’educazione informale nel gruppo dei pari, ossia una serie di incontri tematici organizzati dai loro stessi coetanei, i “green leaders”, rappresentanti della Consulta provinciale degli studenti, preventivamente formati dagli esperti del settore Ambiente della Provincia e dell’Università di Teramo. Le attività elaborate vedranno il coinvolgimento di almeno 500 studenti delle classi IV e V degli istituti superiori. Il progetto prevede anche l’attivazione di un “green blog” che sarà animato dagli articoli, interventi e dibattiti degli stessi ragazzi, per raggiungere un più ampio target di destinatari. “Dopo queste prima fase di sensibilizzazione nelle scuole – spiega l’assessore alle politiche giovanili, Renato Rasicci –, il progetto proseguirà con una fase di orientamento, condotta insieme all’Università di Teramo, ai percorsi di studi e ai profili maggiormente richiesti nell’ambito della cosiddetta green economy, per poi arrivare all’attivazione di dieci tirocini presso altrettante aziende “verdi” locali, dotate di certificazione ambientale".

Leave a Comment