Danni per la neve, presentare le domande al Comune

TERAMO – Chiunque, imprese e cittadini, abbia subito danni durante le eccezionali nevicate del mese di febbraio, può comunicarlo al Comune, presentando le proprie domande all’Ufficio relazioni con il pubblico (Urp). Lo fa sapere l’amministrazione comunale, che deve rendicontare alla Regione Abruzzo l’ammontare dei danni dell’emergenza neve, affinchè si possano attivare, da parte della Dipartimento della Protezione Civile, le procedure di indennizzo previste dal fondo di solidarietà dell’Unione Europea. E’ possibile ritirare l’apposito modulo per le domande presso lo stesso ufficio o scaricarlo dal sito  web del Comune di Teramo (www.comune.teramo.it). Il Comune ricorda che le richieste che presentano una stima del danno superiore a 15mila euro, devono essere accompagnate da una perizia di tecnico abilitato o da preventivo di spesa. Come si evince anche dalla homepage del sito della Regione Abruzzo (www.regione.abruzzo.it), sezione emergenza neve, “corre l’obbligo precisare, per non creare inutili aspettative, che l’indicazione del danno subito dai privati è puramente indicativa e di larga massima in quanto finalizzata all’attualità, all’accesso a strumenti comunitari di aiuto”. L’Ufficio comunale delle relazioni con il pubblico (Urp) è aperto da lunedì 12 marzo a venerdì 16 marzo dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 17:30; sabato 17 marzo dalle 9 alle 13.

Leave a Comment