Teramani al volante, quasi 10 mila multe da settembre ad oggi

TERAMO – Sono 9820 i verbali emessi dalla Polizia municipale da settembre ad oggi. La zona più multata della città, anche dopo l’apertura del parcheggio pluriplano del “Mazzini”, resta sempre quella dell’ospedale: i vigili urbani sono spesso chiamati da residenti ed operatori per il fatto che le auto vengono lasciate lungo le corsie destinate ad i mezzi di soccorso o in aree vietate, persino nei posti riservati ai disabili. Il comandante dei vigili urbani Franco Zaina spiega anche la questione relativa agli errori di trascrizione nel sistema informatizzato. “Da quando c’è stato il cambio del gestore, con il passaggio da Soget a Poste italiane, si è verificato qualche disguido: il problema è consistito soprattutto nella lettura ottica dei verbali, con le targhe che spesso non erano trascritte in modo adeguato dagli agenti di polizia municipale, si tratta comunque di errori fisiologici che rientrano nella media del 2%, una percentuale decisamente più bassa rispetto a quella allarmistica dell’80% pubblicata da alcuni organi di stampa, che smentiamo categoricamente, dati alla mano”.

Leave a Comment