Torna la tradizionale Fiera di San Giuseppe

TERAMO – Torma l’abituale appuntamento con la Fiera di San Giuseppe. Domenica, con un giorno di anticipo sul calendario ma per la necessità di farla coincidere con la giornata festiva, per l’intera giornata lungo l’asse dei due corsi principali e da piazza Martiri fino alla Madonna delle Grazie, i venditori daranno vita all’ormai secolare rassegna espositiva. Una fiera mercato con oltre 200 espositori che proporrà dai prodotti tipici locali all’oggettistica, all’abbigliamento. La novità di quest’anno è la presenza, in piazza Orsini, di uno spazio per i bambini, con giochi gonfiabili, il ludobus e i clown. Anche in questa occasione, Mario Cozzi, l’assessore comunale alle attività produttive, il settore che organizza la Fiera di San Giuseppe, ha confermato i criteri fondanti per l’organizzazione dell’evento: nessun furgone sarà presente lungo il percorso della fiera-mercato, a rispetto del decoro e della pulizia del contesto. Rientra anche nel favorire la presenza di pubblico l’idea di organizzare la manifestazione di domenica, e permettere un più fluido sviluppo del traffico in città.

Leave a Comment