BancaTercas, punti pesanti in palio contro Sassari

TERAMO – Due punti pesanti in palio per la BancaTercas che torna a giocare domani in casa per affrontare la corazzata Sassari dell’ex Drake Diener. I biancorossi avranno di fronte una squadra che in classifica occupa la seconda posizione in condominio con Cantù e Bologna e si presenta a Teramo con 7 vittorie consecutive, secondo migliore attacco del campionato e ottima difesa. I biancorossi proveranno a sbarrare la strada ai sardi senza Ricci infortunato e senza Goods e Green,tentando l’impresa contro una squadra di talento e in salute. Aggregati alla prima squadra Listwon, Marini, Serafini e Di Donna. “Ci aspettano nove finali da qui alla fine del campionato -commenta il coach Alessandro Ramagli – .Dovremo attingere, anche nella condizione di roster ridotta, a tutte le risorse fisiche tecniche e mentali per riuscire ad essere competitivi e a strappare vittorie decisive per il nostro cammino. L’avversario di domani rappresenta sicuramente un ostacolo duro e probabilmente la squadra più in forma del momento. Giocano una pallacanestro capace di esaltare il talento individuale dei loro giocatori ma hanno la forza e la profondità di roster per essere efficaci anche nella metà campo difensiva”. Intanto la Polizia Municipale, su ordinanza del sindaco Maurizio Brucchi, comunica che dalle 14 alle 21 di domani sul tratto di strada che dall’Hotel Michelangelo porta al Palazzetto dello Sport fino a  Ponte Vezzola, sarà vietato il parcheggio delle auto sul lato destro, previa rimozione. Resta aperto al transito di tutti gli autoveicoli, il tratto Viale Bovio-Ponte Vezzola che conduce al PalaScapriano. Il flusso delle auto sarà regolato dalla Polizia Municipale. Per la gara Banca Tercas – Banco di Sardegna Sassari sono designati i seguenti arbitri: Roberto Chiari di Ponzano Veneto (Tv), Maurizio Biggi di Cavenago di Brianza (Mi), Evangelista Caiazza di Arzano (Na)

 

 

Leave a Comment