Attimi di terrore a Celano, calciatore in arresto cardiaco

CELANO – Paura oggi sul campo di Celano nel campionato di seconda divisione. Il terzino sinistro del Melfi, Roberto Russo, è andato in arresto cardiaco dopo uno scontro di gioco con l’attaccante Croce, al 21′ del secondo tempo della gara tra Celano e Melfi: a provare a rianimare il giocatore è stato il medico sociale della squadra di casa, Giulio Del Gusto, che è anche cardiologo; il giovane è stato poi trasportato d’urgenza all’ospedale ad Avezzano. Dopo l’accaduto, che ha destato sconcerto in campo e sugli spalti, i giocatori hanno atteso le notizie del miglioramento delle condizioni di Russo, prima di riprendere la gara: il giocatore ha ripreso conoscenza soltanto a bordo dell’ambulanza. Secondo quanto ha riferito Del Gusto l’infortunato ha riportato una ferita lacero-contusa nella regione orbitale e un trauma cranico che gli ha provocato un arresto cardiaco: per verificare le condizioni complessive del giocatore sarà necessario attendere l’esito della Tac. La gara è finita 1-0 per il Celano: i locali hanno segnato al settimo minuto del maxi recupero di 13 concessi dall’arbitro per la sospensione della gara per il grave infortunio al terzino lucano.

Leave a Comment