L'Anfass torna in piazza

TERAMO – Per il quinto anno consecutivo, domenica prossima, l’Anfass – l’associazione nazionale delle famiglie di persone con disabilità intellettiva e relazionale – sarà presente nelle piazze italiane per sensibilizzare e informare i cittadini sul tema delle affezioni della sfera intellettiva. Al centro dell’attenzione ci sarà il nuovo modello di disabilità basato sui diritti umani contenuto nella Convenzione Onu, che dal 2009 è legge in Italia, e che richiede un radicale cambiamento culturale e di approccio, da realizzare in collaborazione con l’intera collettività, attraverso il coinvolgimento attivo e passivo delle stesse persone con disabilità. A Teramo la Fondazione Anfass Onlus sarà presente in piazza Martiri ,dalle 9 alle 13, con un gazebo e con i ragazzi del progetto "Verso l’autonomia", che si sta svolgendo presso la "Piazzetta" di sant’Atto. I ragazzi si esbiranno insieme al cantante Roppopò e faranno delle dimostrazionib dell attività che svolgono quotidianamente nel laboratorio, come pittura e ceramica.

 

 

 

 

Leave a Comment